>

Racconti di incontri – L’esperienza di Elisa

Racconti di incontri” è uno spazio in cui dare voce alle esperienze dei volontari e delle volontarie di Popoli Insieme che, con passione, impiegano il loro tempo con e per i rifugiati. Il terzo racconto ci è stato donato da Elisa che, dopo aver partecipato al “Corso di formazione per volontari nei servizi a migranti”, ha deciso di mettersi in gioco in prima persona diventando volontaria di Popoli Insieme:

L’inizio della mia esperienza di volontariato coincideva con l’inizio del percorso di K., ragazzo maliano della mia età. Per un anno ci siamo incontrati nel suo appartamento imparando “a capirci”: i primi discorsi procedevano con il ritmo delle immagini google o degli oggetti presenti in casa, ma il desiderio di raccontarci era molto forte. Ci siamo poi incontrati in altri ambienti, volevo che quel rapporto fosse il più possibile d’amicizia e non di “migrante – volontaria”.

Ricordo la prima uscita con il nodo alla gola dalla felicità: abbiamo partecipato ad una “color run”. K. aveva gli occhi di chi era stato catapultato in un mondo non suo: persone che parlavano in una lingua ancora sconosciuta, bimbi che lanciavano colore addosso a chiunque, tutti che si abbracciavano e si conoscevano. Abbiamo iniziato a correre e siamo passati davanti a casa mia. Impossibile ripartire: scorrendo tutta la galleria fotografica ha descritto a mia mamma quanto bene vuole lui alla sua, dicendo quanto la mamma sia importante e che, da quel giorno, ogni volta che avrebbe chiamato me avrebbe voluto sentire anche le sue domande-preoccupazioni da mamma.

Questa è stata solo una delle tante giornate in cui la sera sono tornata a casa sorridendo, ripensando a tutte le emozioni che avevo provato.

popolinsieme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.