>

Ogni aiuto, anche economico, è per noi molto importante. Riusciamo a fare tutto quello che facciamo grazie a vari sostegni, pubblici e privati.

Le persone che ci chiedono accoglienza sono in continuo aumento; vorremmo fornire delle risposte sempre più efficaci e questo sarà possibile anche grazie al tuo aiuto.

Prima di decidere come e quanto sostenerci, vieni a trovarci! Ti spiegheremo nel dettaglio come lavoriamo, potrai visitare le nostre strutture e assistere allo sportello di accoglienza di senza tetto del martedì sera. Ti chiediamo quindi non un sostegno incondizionato, ma di venire a vedere prima cosa facciamo e come lavoriamo.

Puoi sostenerci in vari modi:

  • Dona a Popoli Insieme il tuo 5 per mille. Scrivi nella tua dichiarazione dei redditi il nostro codice fiscale: 92049690289. “Fa bene e non ti costa nulla”;
  • Chiedi ai tuoi familiari, amici e conoscenti di donare il loro 5 per mille a Popoli Insieme. Proponi loro di scrivere nella loro dichiarazione dei redditi il nostro codice fiscale: 92049690289. Tantissime persone non destinano il loro 5 per mille: aiutale a fare del bene!
  • Sostienici con un’offerta libera, periodica o una tantum, cliccando sul pulsante sotto o effettuando un bonifico al nostro conto in Banca Popolare Etica IT 34S 05018 12101 0000 1100 8240 , intestato ad: Associazione Popoli Insieme.

BENEFICI FISCALI:

Agevolazioni fiscali per le persone fisiche:
– donazioni in denaro e in natura detraibili al 35% fino ad un massimo di € 30.000 per ciascun periodo di imposta.
– in alternativa, le donazioni in denaro o in natura sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo dichiarato.

Agevolazioni fiscali per le aziende e enti:
– donazioni in denaro e natura deducibili fino al 10% del reddito complessivo dichiarato e rimozione del limite dei 70.000 euro/annui.
– se la deduzione supera il reddito complessivo netto dichiarato, l’eccedenza può essere dedotta fino al quarto periodo d’imposta successivo.

Tali disposizioni, contenute nel Codice del Terzo Settore, sono applicabili a partire dal 1 gennaio 2018 per le organizzazioni di volontariato come la nostra.

CHI CI HA CREDUTO PRIMA DI VOI:

Quali enti ci hanno già dato fiducia:

  • Enti pubblici: Comune di Padova, Prefettura di Padova, Regione del Veneto;
  • Enti privati: Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Caritas Diocesana di Padova, Banca Intesa Sanpaolo, Fondazione Intesa Sanpaolo.

… e tantissime persone che ci hanno conosciuto direttamente e hanno scelto di contribuire.